Hausberge di Salisburgo

Untersberg, Kapuzinerberg, Gaisberg, Nonnberg, Mönchsberg



 

Untersberg

La possente montagna a sud di Salisburgo è una meta preferita per le escursioni. In estate attirano i sentieri per le escursioni, in inverno le splendide discese. La funivia, in funzione tutto l’anno, conduce gli escursionisti, i viandanti e gli sciatori sulla vetta della montagna. Le baite confortevoli invitano a rimanere. 

 

Kapuzinerberg

La montagna più alta (636 m) della regione di Salisburgo in precedenza si chiamava „Imberg“. La montagna, con una fitta boscaglia, è un attraente zona ricreativa anche per gli abitanti di Salisburgo. Molte strade conducono oltre la collina, anche i passeggiatori e i corridori le usano.  Poiché Kapuzinerberg  è un habitat naturale, qui, oltre a uccelli rari, scoiattoli, vive una piccola popolazione di capre di montagna (!). 

 

Gaisberg 

Anche il Gaisberg (1.286 m) appartiene all’Hausberge di Salisburgo. Offre ai suoi visitatori un panorama meraviglioso. Dalla vetta è possibile vedere, con una buona vista, fino al Chiemsee e al Dachstein. Si può intraprendere una bella escursione Gaisberg-Rundweg. Le locande offrono una calorosa accoglienza. 

 

Nonnberg

A Nonnberg si trova il più antico convento femminile di lingua tedesca. È gestito da monache benedettine. Fu fondato da San Ruperto che donò il convento a sua nipote Erentrude verso il 700. soltanto pochi anni fa sono stati scoperti nella basilica tardo-gotica con cripta degli affreschi di epoca romanica (1150). È da vedere anche la cappella di San Giovanni. 

 

Mönchsberg

Da Mönchsberg saluta i suoi ospiti di Salisburgo da lontano il simbolo più famoso: la fortezza. I sentieri, che invitano alle escursioni, conducono attraverso boschetti idilliaci che si trovano ai suoi piedi. In inverno qui si incontrano i bambini che vanno in slitta.


Almsommer

3 Übernachtungen im Doppelzimmer "Untersberg" inkl. Frühstücksbuffet

3 x Halbpension "Wander-Menü" aus der Genußregion Salzburg

48 Std. Salzburg Card

uvm.

Traditioneller Rupertikirtag 20.-24. September 2019

Ob Sie gemütliche Wanderungen in der Natur lieben, etwas durch die Altstadt Salzburgs bummeln, kulturelle Veranstaltungen oder Museen besuchen oder es sich einfach nur "gut gehen lassen" wollen.